Quella che ormai nel paddock era diventata una sorta di “segreto di Pulcinella” alla fine è diventata una notizia ufficiale: Valtteri Bottas è un nuovo pilota della Mercedes.



Il finlandese lascia così la Williams e firma un contratto di un anno (per molti sintomo di scarsa fiducia della scuderia) con la casa di Stoccarda. Bottas, classe ’89, farà coppia con Hamilton e si dice “sicuro che avremo un bel rapporto”.

Con l’annuncio del finlandese alla Mercedes, la Williams a sua volta ha potuto rendere ufficiale anche il ritorno di Felipe Massa che lascia da parte i propositi di ritiro e resterà al suo posto anche nel 2017: “Volevo correre anche nella prossima stagione e sono felice di aver avuto l’opportunità di poterlo fare ancora alla Williams”. La griglia prende poi ancora più forma con un altro annuncio ufficiale: Wehrlein è un nuovo pilota della Sauber.